Diagnosi

Diagnosi dell'ADHD

Non esiste un singolo test che possa essere utilizzato per diagnosticare il disordine di iperattività di deficit di attenzione nei bambini e negli adulti. ADHD viene diagnosticato dopo che una persona ha mostrato alcuni o tutti i sintomi di ADHD su base regolare per più di sei mesi. Inoltre, i sintomi devono essere presenti in più di un ambiente e sono stati presenti dall'età di 12 anni. A seconda del numero e del tipo di sintomi, una persona sarà diagnosticata con uno dei tre sottotipi di ADHD: Principalmente inattentivo, principalmente iperattivo o Sottotipo combinato.

Non esiste un semplice test che possa diagnosticare l'ADHD. I bambini mostrano solitamente sintomi prima dell'età di 7 anni. Ma ADHD condivide i sintomi con altri disturbi. Il medico può prima cercare di escludere condizioni come la depressione, l'ansia e alcuni problemi di sonno prima di effettuare una diagnosi.

Il manuale diagnostico e statistico dell'associazione americana di psichiatria (DSM-5) è utilizzato in tutti gli Stati Uniti per diagnosticare i bambini e gli adulti con ADHD. Comprende una dettagliata valutazione diagnostica del comportamento.

Una persona deve mostrare almeno sei dei nove sintomi principali per un tipo specifico di ADHD. Per essere diagnosticata con ADHD, è necessario mostrare almeno sei sintomi di disattenzione e comportamento iperattivo-impulsivo. I comportamenti devono essere presenti e disturbare la vita quotidiana per almeno sei mesi.

Oltre a mostrare il modello di disattenzione, iperattività-impulsività o entrambi, il DSM-5 afferma che per essere diagnosticata, i sintomi di una persona devono essere visualizzati prima dei 12 anni di età. E devono essere presenti in più di un unico ambiente, come a scuola e a casa. I sintomi devono anche interferire con la vita quotidiana. E non possono essere spiegati da un altro disturbo mentale.

Una diagnosi iniziale può rivelare un tipo di ADHD. Ma i sintomi possono cambiare nel tempo. Questa informazione è importante per gli adulti, che potrebbero essere necessari per essere rivalutati.

Diagnostica di ADHD nei bambini

I fornitori di assistenza sanitaria, quali pediatri, psichiatri e psicologi infantili, possono diagnosticare l'ADHD con l'aiuto di linee guida standard dell'Accademia Americana di Pediatria o del DSM (American Diagnostic and Statistical Manual) dell'Associazione Americana Psichiatrica. La diagnosi prevede l'acquisizione di informazioni provenienti da diverse fonti, tra cui scuole, caregivers e genitori. Il medico curante prenderà in considerazione il comportamento di un bambino rispetto a quello di altri bambini della stessa età e può utilizzare scale standardizzate per documentare questi comportamenti.

Alcuni sintomi che suggeriscono l'ADHD nei bambini includono la disattenzione, l'iperattività e / o l'impulsività. Molti bambini con ADHD:

  • Sono in moto costante
  • Squirm e fidget
  • Fai errori sconsiderati
  • Spesso perdono le cose
  • Non sembrano ascoltare
  • Sono facilmente distratti
  • Non completare i compiti

O diagnosticare l'ADHD, il vostro bambino dovrebbe ricevere un esame fisico completo, compresi proiezioni di visione e udito. Inoltre, la FDA ha approvato l'uso del sistema Neuropsychiatric EEG-Based Assessment Aid (NEBA), una scansione non invasiva che misura le onde cerebrali di theta e beta. Il rapporto theta / beta è risultato essere superiore nei bambini e negli adolescenti con ADHD rispetto a quelli senza bambini. La scansione, approvata per l'uso nei soggetti di età compresa tra i 6 ei 17 anni, è destinata ad essere utilizzata come parte di un esame medico e psicologico completo.

Inoltre, il fornitore di assistenza sanitaria dovrebbe prendere una storia medica completa per la schermata di altre condizioni che possono influenzare il comportamento di un bambino. Alcune condizioni che potrebbero imitare l'ADHD o causare i comportamenti simili a ADHD sono:

  • Recenti cambiamenti di vita importanti (come il divorzio, la morte in famiglia o una mossa recente)
  • Sequestri non rilevati
  • Problemi della tiroide
  • Problemi di sonno
  • Ansia
  • Depressione
  • Tossicità di piombo
Scroll Up